1.png
LAGO

Varenna

Varenna è un piccolo borgo di pescatori e si trova a metà del ramo orientale del lago di Como, dalle sue rive si può ammirare il promontorio di Bellagio.
Si protrae dal lago verso le pendici del monte omonimo, noto per le preziosi cave di marmo, che secoli sono state un’importante risorsa economica per gli abitanti del luogo.
Il cuore di Varenna è la zona del borgo affacciata sul lago, in cui si trovano residenze di particolare interesse architettonico, costruite tra il XIX e il XX secolo.

Suggestiva è la passeggiata a lago con tratti sospesi sull’acqua, battezzata “passeggiata dell’amore“, che collega il vecchio borgo al nuovo approdo. Dalla passeggiata si può salire verso l’interno dell’abitato, sulla cui piazza (vecchio insediamento del foro romano) si aprono quasi a ventaglio le vie centrali e si affacciano quattro chiese. La trecentesca chiesa di San Giorgio, ricca di opere tardo medievali. L’Oratorio di Santa Maria delle Grazie e l’Oratorio di Santa Marta, entrambi del seicento. E infine, la chiesa di San Giovanni Battista di origine romanica.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/6

30 min

25 min

Bellagio

Bellagio si trova proprio sul promontorio che divide nei due rami il Lago di Como:  è il cuore del Lario.
Bellagio è da sempre considerata una meta "da non perdere” per chi si trova nelle vicinanze. Il suo nome richiama il fascino indiscusso di un piccolo borgo che si sviluppa per piccole stradine con negozi. Da non lasciarsi scappare il lungo lago.

 

Si trova in un punto ottimale dal punto di vista delle comunicazioni via lago, infatti con il battello da Bellagio potete raggiungere gli altri altrettanto rinomati paesi di Varenna, Menaggio, Tremezzo con Villa Carlotta e Lenno con Villa Balbianello.
La posizione strategica di Bellagio offre una panoramica davvero a 360° sulle cime alpine, specialmente sul ramo orientale del lago, dove potete vedere le cime delle Grigne, Grignone e Grignetta e spingendosi a nord il Legnone.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/7

30 min

60 min

Como

Como offre piacevoli scoperte ad un attento visitatore con il lago e i suoi i monumenti storici come il Duomo e la Basilica di Sant'Abbondio.

 

È riconosciuta come rinomata meta turistica del Lario, di quel Lago di Como al quale ha dato il nome.

Como è una cittadina elegante, il suo centro è animato tutto l’anno e dal respiro internazionale. Trova le sue radici nel I secolo a.C. in età romana.

 

E poi la seta, unica al mondo per raffinatezza ed originalità frutto di una creatività che costituisce tradizione secolare.

Da non perdere: il Lungolago, il Tempio Voltiano , Brunate

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/3

45 min

90 min

Lecco

La città di Lecco si affaccia sul ramo Lecchese del Lago di Como (ramo di Lecco).

Offre un lungo Lago panoramico e un centro città caratteristico. Famoso il “matitone” ovvero il campanile della Basilica di San Nicolò.

 

Circondata da bellissime montagne come la Grigna e il Resegone, Lecco vanta un contesto naturale unico: acqua e roccia si uniscono in un binomio imprescindibile che ci regala viste, albe e tramonti mozzafiato.

 

Uno dei quartieri più belli ed emblematici di Lecco è Pescarenico. È un vecchio borgo di pescatori descritto nei Promessi Sposi e merita di essere scoperto camminando nei suoi vicoli, così come essere ammirato sull’altra sponda del fiume Adda.

 

Lecco è famosa anche per i “Promessi Sposi” romanzo scritto da Alessandro Manzoni.

Da non perdere: la Basilica di San Nicolò, il Lungolago.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/4

10 min

20 min

20 min